Una nuova stagione è alle porte

Lo scorso sabato presso il campo dei Passionisti nel quartiere Le Grazie si è assistito ad un bel pomeriggio di sport e divertimento. L’A.S.D. Praetoriani Rugby Recanati infatti aveva dato appuntamento a quanti avessero voluto provare a … buttarsi in mischia, così come recita lo slogan della campagna promozionale fatta dalla società cittadina. E dunque alle 16.00 di un caldo pomeriggio di settembre ci siamo trovati con un bel gruppo di ragazzi e ragazzini che, sotto gli occhi incuriositi e anche un po’ preoccupati (il rugby fa questo effetto ai neofiti) dei loro genitori, hanno voluto provare l’emozione della palla ovale. Dopo un breve saluto del Presidente Gianfranco Ingargiola che ha presentato la società e l’organizzazione della giornata si è entrati nel vivo del gioco e sotto l’occhio esperto dell’allenatore Francesco Petrella  e dei suoi validi aiutanti Fabio Piccini, Marco e Luca Di Lorenzo, Matteo Magagnini e Leonardo Properzi oltre che dello stesso Presidente sono stati proposti ai giovani partecipanti divisi per fasce d’età, diversi esercizi per cominciare a prendere mano con questo sport; nel finale tutti insieme hanno provato l’emozione di una “partita” di rugby. Ma come nella migliore tradizione rugbystica non si poteva non finire con una merenda per reintegrare le energie spese e continuare a socializzare con i compagni.

Il prossimi appuntamenti sono per sabato 29 alle ore 17.00 presso la sala degli Stemmi del Comune di Recanati dove alla presenza del Sindaco Fiordomo ci sarà la presentazione ufficiale della società e della squadra Under20 che quest’anno affronterà il campionato di categoria; domenica 30 invece presso il campo di Casenuove di Osimo l’under20 incontrerà la squadra di Rimini in una amichevole in attesa dell’inizio del campionato.

Insomma la stagione 2012/2013 è entrata nel vivo e i Praetoriani ci saranno anche quest’anno con tanta voglia di promuovere il rugby e i suoi valori di lealtà e onestà dentro e fuori dal campo. La parola d’ordine è sempre la stessa: SOSTEGNO.