La storia e … la leggenda

alt=”null” />

Forme antiche di giochi paragonabili al rugby sono considerate harpastumcalcio storicosoule. In origine il football era praticato in molti college inglesi che adottavano regolamenti differenti sia riguardo alla forma del pallone sia al numero di giocatori attivi in campo e al modo di maneggiare o calciare il pallone. Regolamenti il cui sviluppo tecnico ha coinvolto un discreto numero di praticanti presso i college diRugby (Regno Unito)CambridgeEton (Inghilterra)Winchester (Hampshire),ShrewsburyLondon Borough of Harrow e distretto Blackheath di Londra nonchéChristchurch in Nuova Zelanda. Sembra che il primo a rinnovare il regolamento, anche se non tutti concordano sulla vicenda, sia stato lo studente William Webb Ellis, nel 1823, in occasione di una partita di football nel campo da gioco dellaRugby School. Il 26 gennaio 1871 i rappresentanti delle varie scuole inglesi si riunirono nel ristorante Pall Mall di Londra e unificarono il regolamento fondando laRugby Football Union. Attualmente, in tale luogo, è ancora visibile un’iscrizione su pietra che ricorda il ristorante e la fondazione dell’associazione sportiva. Il rugby a 15fece parte dei giochi olimpici dal 1900 al 1924 e il rugby a 7 già in programma neiWorld Games farà il suo esordio ai Giochi Olimpici del 2016. Il primo campionato italiano fu disputato nel 1929. Successivamente furono costituite le organizzazioni dirugby a 13 e rugby a 7.

null

Lascia un commento