25/03/2012 Praetoriani vs Fano

Praetoriani vs Fano 13-40

 

Di nuovo quindici leoni scendono in campo questa domenica sul manto di Casenuove e mettono l’anima e il cuore per contrastare gli ospiti.

Il risultato non rende giustizia ai ragazzi recanatesi che nel primo tempo tengono testa ai verdi fanesi e dopo due calci di punizione del centro Giuggioloni si portano in vantaggio e continuano a macinare azioni di gioco in alcuni casi anche pericolosi tanto che la prima meta viene realizzata dai recanatesi e poi annullata dall’arbitro con una decisione che lascia i giocatori locali e i loro sostenitori a dir poco perplessi ,ma nel rugby si è soliti accettare le decisioni arbitrali senza contestazioni.

Gli avversari a questo punto varcano la linea di meta dei Praetoriani e la concentrazione dei ragazzi di mister Petrella cala permettendo ai fanesi sul finire della prima frazione di gioco di segnare un’altra meta.

In panchina i recanatesi tengono strette le fila, ma la mancanza di cambi e qualche allenamento in meno sulle gambe, fanno il resto.

I fanesi vanno in meta  nel corso del secondo tempo altre quattro volte, ma i leopardiani non ci stanno e continuano col pacchetto di mischia a mettere pressione agli ospiti e sullo scadere della partita riescono dopo alcune fasi ad andare in meta con il pilone Fiocchi e la trasformazione del centro Giuggioloni chiudono le ostilità.

Adesso mancano solo due partite alla fine di questo campionato e ci si augura di poter recuperare i vari infortunati nelle fila recanatesi per affrontare le due forti squadre dell’Ancona e del San Lorenzo in Campo nel migliore dei modi.

 

Formazione: Lambertucci, Turchi, Giuggioloni, Morresi, Ventriglia, Capodaglio(cap), Marconi, Properzi, Piccini, Petrella, Sbrancia, Tanoni, Nardi, Carletti, Fiocchi.